! Senza una colonna

Amore come ossessione: perché mascheriamo i nostri problemi con questo sentimento

Siamo abituati a trattare l’amore come un sentimento magico che rende la nostra vita più felice, dà forza e una nuova comprensione di noi stessi. Tutto questo è così, ma solo se non abbiamo paura del dolore che possiamo provare, i nostri esperti credono. E analizzano le situazioni in cui usiamo solo un partner per cercare di indebolire le paure o nascondersi dalle esperienze.

Il solo e unico

“Non potrei vivere senza questa persona, ho vissuto un’aspettativa di incontri, ma l’amore non era reciproco”, ricorda Alla. – Spesso faceva freddo con me, ci siamo incontrati solo in un momento conveniente per lui. Sembrerebbe che avessi già vissuto durante l’infanzia, quando mio padre non è apparso dopo il divorzio nei giorni nominati, e l’ho aspettato, piangevo.

Allora non potevo controllare la situazione, e ora ho organizzato l’inferno con le mie mani. Quando un uomo ha deciso che dovevamo separarci, sono caduto in depressione e ancora, rendendo conto che non potevamo avere il futuro, incapace di presentarci un altro accanto a noi “.

“Non appena iniziamo a pensare che il nostro amore sia unico e nulla del genere ci accadrà di nuovo, con un’alta probabilità che non stiamo parlando di un’interazione consapevole con un vero partner, ma della ripetizione delle esperienze che ancora e ancora Richiedi attenzione “, lo psicoterapeuta Marina è sicuramente Musus. – In questo caso, l’eroina stessa disegna un parallelo con un padre freddo indifferente, che trova in un partner con caratteristiche narcisistiche, permettendole di relivare una sceneggiatura di un bambino.

Più una persona è indipendente e indipendente, meno ha quando si sceglie un partner di guardare sua madre o suo padre

L’attrazione per il sesso opposto è formata durante l’infanzia: la madre/padre, secondo la teoria di Freud, si trovano per il bambino il primo oggetto incestoose. Se questo primo periodo di vita era al sicuro, amavano il bambino e allo stesso tempo si insegnava a essere consapevole di se stesso come persona indipendente, nel periodo post -taglio che non cerca di scegliere persone che gli ricordano i suoi genitori “.

Questo è una specie di test di maturità: più persone sono indipendenti e indipendenti, meno ha quando si sceglie un partner di guardare sua madre o suo padre. Non cerca di indovinare le caratteristiche simili dell’aspetto o dei modelli di comportamento nella sua amata e non si svolge nelle relazioni di scenari infantili disabitati.

Partner non liberi

“Quando ci siamo incontrati, era sposata, ma non potevo resistere a una sensazione di svasata”, afferma Artem. – Mi sono subito reso conto che avevo solo bisogno di questa donna, soffrivo di gelosia, immaginavo come avrei ucciso suo marito. Ha sofferto, pianto, lacerato tra gli obblighi di sua moglie e sua madre e il nostro amore. Tuttavia, quando ho deciso di divorziare e mi sono trasferito da me, non siamo stati in grado di mantenere una relazione.

“La scelta di un partner non libero è un altro vivido esempio di sentimenti non sostituiti durante l’infanzia per il genitore”, ha affermato Olga Sosnovskaya, https://kamagragenerico.com/ psicoanalista Olga Sosnovskaya. -Se traduci ciò che sta accadendo nel linguaggio della psicoanalisi, allora una persona sta cercando di arrampicarsi nel letto di qualcun altro e sconfiggere l’alleanza, poiché una volta voleva scollegare la coppia dei genitori “.